Definizione del budget e monitoraggio


L'importanza di budget accurati.

In passato fare un budget energetico era molto semplice - bastava aggiungere una certa percentuale d'aumento ai costi dell'anno precedente e il gioco era fatto. Per molti anni questo tipo di approccio (benché sbagliato) ha dato risultati piuttosto buoni in base alle esigenze finanziarie di molte aziende. La liberalizzazione dei mercati e l'instabilità dei prezzi hanno reso questo approccio assolutamente inadeguato e obsoleto. Man mano che le strategie di approvvigionamento e di risk management diventano sempre più sofisticate, allo stesso modo lo diventano il loro budgeting e la loro tolleranza di variazione. A tale scopo NUS offre alle aziende i servizi di Budgeting e Analisi di Varianza (Tracking). La procedura inizia con la profilazione dei consumi energetici - vengono controllati i livelli di consumo precedenti, apportando o meno adeguamenti di tipo operativo. Il consumo previsto viene applicato alle tariffe e alle componenti opportunamente adeguate, agli acquisti della materia prima già coperta (hedge commodity), alle posizioni del mercato libero ancora da coprire e a tutti gli oneri supplementari. NUS predispone una previsione dei Vostri costi totali annuali per ogni sito e per ciascuna materia prima. Una volta costruito il vostro budget annuale, seguiamo il percorso dei vostri costi su base mensile, segnalando eventuali variazioni, identificandone la fonte-consumo, l'unità di prezzo o qualsiasi altro onere.